Cronaca

Avola, tentata rapina in cartoleria, cinquantenne dai domiciliari al carcere

AVOLA – Nel corso della giornata di ieri, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato Salvatore Bianca, cinquantenne netino, che era già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in ottemperanza all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Tribunale di Siracusa.

L’uomo è stato arrestato per l’ipotesi di reato di tentata rapina ai danni di una cartoleria cittadina, commessa agli inizi del mese in corso, nonché per porto strumenti atti ad offendere ed evasione dagli arresti domiciliari.

Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto nel carcere di Cavadonna (nella foto di repertorio), a disposizione dell’autorità giudiziaria aretusea.


getfluence.com
In alto