Politica

Bretella Noto-Pachino, sopralluogo assessore regionale Falcone: “Malgrado il coronavirus, lavori vanno avanti”

NOTO – “Malgrado l’emergenza coronavirus, le difficoltà sul rifornimento di materiali e gli ultimi giorni di maltempo, i lavori sulla Noto-Pachino vanno avanti e registriamo costanti progressi. Un particolare ringraziamento va all’impresa appaltatrice per lo sforzo garantito sul cantiere, nel rispetto dei lavoratori e delle norme di contenimento dell’epidemia”. Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, a margine del sopralluogo compiuto stamani sulla bretella Noto-Pachino, alla presenza del sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, della deputata Ars Rossana Cannata, dei tecnici del Cas e dell’impresa titolare dei lavori.

“La situazione eccezionale che stiamo vivendo – prosegue l’assessore Falcone – comporta un ovvio slittamento di una decina di giorni del termine di riapertura della strada provinciale 19, ma quello che conta è il proseguimento dell’opera affinché i disagi per la popolazione del comprensorio restino contenuti a questo breve periodo. Il Governo Musumeci – conclude – mantiene costante il monitoraggio del cantiere”.

“Un intervento sui luoghi – riferisce Rossana Cannata, componente della commissione regionale Attività produttive – per constatare l’attività e il proseguimento dei lavori nonostante l’allerta meteo della scorsa settimana e l’emergenza Coronavirus che implica dei rallentamenti nell’arrivo di alcune forniture”.

La parlamentare regionale di maggioranza commenta: “Il cantiere sulla Sp 19 è uno dei pochi attivi con regolarità nonostante l’emergenza sanitaria, oltre che economica e sociale, in atto e il sopralluogo di stamattina dimostra, ancora una volta, la grande attenzione su questa arteria e su tutto il territorio coinvolto”.


getfluence.com
In alto