Archivio

Calcio. Il Noto vicino alla vittoria col Progreditur Marcianise: finisce 2-2

salutoFinisce in parità la gara in trasferta del Noto contro il Progreditur Marcianise. I granata hanno sfiorato la vittoria contro la seconda della classe e sono riusciti a segnare ben due reti, le prime di questa stagione in trasferta. Il Noto è sceso in campo con Ferla tra i pali, difesa con Gona, Peluso, Marino e D’Angelo, a centrocampo Salese, Caci, Saluto e Rizza, in avanti Butera e Rabbeni.

Ad andare in vantaggio sono stati i padroni di casa, grazie al capitano e bomber Iadaresta, abile a trasformare un rigore assegnato dall’arbitro Gallione poco prima del 30′. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, al 35′ il Noto perviene al pareggio, a saltare più in alto di tutti e a mettere in rete è Gona. Prima della fine della prima frazione di gioco il Noto passa in vantaggio. Al 45′ il centrocampista Saluto porta in vantaggio i granata, con un tocco preciso in area e il portiere avversario ha dovuto raccogliere la palla in rete.

Nel secondo tempo, al 61′ Carotenuto segna la rete del pareggio del 2-2. A poco dallo scadere del tempo regolamentare il Noto va vicinissimo al vantaggio. Rabbeni al culmine di una azione personale colpisce il palo alla destra del portiere campano. Dopo cinque minuti di recupero la gara finisce in parità 2-2.


In alto