News

Canicattini Bagni, Covid, il sindaco sospende tutti gli eventi e dispone nuovi divieti per attività di ristorazione

CANICATTINI BAGNI – Al fine di “contenere e arginare l’improvviso aumento dei contagi Covid a Canicattini Bagni nel periodo delle festività natalizie e di fine anno”, il sindaco Marilena Miceli con propria ordinanza numero 17 del 24 dicembre (clicca qui per leggerla, ndr) ha adottato ulteriori misure di prevenzione, in aggiunta all’obbligo regionale di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto.

Per “scongiurare – si legge nel comunicato stampa – situazioni di potenziale pericolo di contagio dovute all’assembramento in prossimità di attività dei servizi di ristorazione (fra cui, bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie)”, l’ordinanza sindacale vieta qualsiasi forma di intrattenimento musicale nelle suddette categorie di locali e nei dehors degli stessi, disponendo anche il divieto di consumazione di alimenti e bevande all’aperto in luogo pubblico fatta eccezione per i plateatici dei citati locali nei quali si potrà stare solo seduti e distanziati.

Viene sospesa, altresì, ogni forma di spettacolo, convegno e quant’altro possa creare assembramento in luogo aperto o chiuso, incluse tutte le attività natalizie programmate dall’amministrazione comunale.

Tali restrizioni comunali sono efficaci dal 24 dicembre e “fino a nuova disposizione”, come si legge nell’ordinanza.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto