News

Canicattini, cimitero comunale, da lunedì prenderanno il via i lavori di realizzazione degli impianti d’illuminazione

CANICATTINI – Da lunedì 27 Febbraio 2017, prenderanno il via, nel nuovo 3° lotto del Cimitero di Canicattini Bagni, i lavori di realizzazione degli impianti elettrici d’illuminazione votiva e implementazione dell’illuminazione pubblica.

A realizzarli sarà la società “D.E.S.I. srl” di Milano, presieduta da Augusto De Marco, che a seguito della delibera di Giunta n. 174 del 22/12/2015, dopo la cessazione della precedente impresa “Alfano srl”, ha avuto assegnata la concessione per la costruzione ed esercizio degli impianti per la distribuzione di energia elettrica per l’illuminazione votiva ed eterna e straordinaria nelle strutture funerarie già presenti e future nel  Cimitero comunale di Canicattini Bagni L’importo dei lavori, a totale carico della “D.E.S.I. srl” è di 44.727,48 euro.

«Questo – sottolineano il Sindaco Paolo Amenta e l’Assessore agli Affari Cimiteriali, Seby Cascone – è il risultato dell’accordo a suo tempo raggiunto con la società milanese subentrata alla ditta Alfano che aveva cessato il servizio al 31 dicembre del 2015. Pertanto, verranno realizzati gli impianti elettrici dell’illuminazione nel nuovo lotto cimiteriale, il 3°, nei sarcofagi, cappelle e loculi già realizzati dai cittadini e dal Comune, compresi i 136 loculi che presto realizzeremo, e nei viali comuni».

L’Ufficio Tecnico del Comune, diretto dal Geometra capo, Giuseppe Carpinteri, è infatti già pronto ad emanare il bando per la realizzazione di 136 nuovi  loculi (progettista  il responsabile dei Servizi cimiteriali, Geometra Giuseppe Cannata, Rup il Geometra Luigi Petrolito), che dovrebbero quasi del tutto completare  questa nuova area del Cimitero.

 


In alto