Cronaca

Carlentini, sequestrati 60 grammi di marijuana e una pistola: ai domiciliari operaio 35enne

CARLENTINI – Nella tarda mattinata di ieri, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Augusta, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi con relative munizioni S.M.C., operaio lentinese di 35 anni, incensurato.

In particolare, durante una perquisizione domiciliare, effettuata presso l’abitazione del 35enne, i militari della Stazione Carabinieri di Carlentini hanno rinvenuto occultati all’interno di un mobilio, 60 grammi di marijuana, già suddivisa in 12 dosi pronta per la presunta attività di spaccio, oltre ad una pistola Beretta calibro 7,65 con 8 cartucce di cui 6 stesso calibro e 2 calibro 6,35. L’arma e lo stupefacente sono stati sequestrati dai militari.

Il 35enne, dopo le procedure di legge, su disposizioni dell’Autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.


In alto