Cronaca

Cassibile, aveva rubato 500kg di agrumi: arrestato un giovane

Cassibile (SIRACUSA) – I Carabinieri del Comando Stazione di Cassibile hanno arrestato in flagranza di reato Andrea Danto, siracusano del 1988, pluripregiudicato per reati specifici, per il reato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e furto aggravato di agrumi. Il Danto si è introdotto all’interno di un’azienda agricola di Cassibile ricavandosi un buco nella rete di recinzione, per poi sottrarre e caricare all’interno della sua autovettura circa 500 kg di agrumi.

I Carabinieri, impegnati in un servizio di controllo del territorio, insospettiti dal carico vistoso della macchina hanno tentato di effettuare un controllo, ma alla vista dei militari il soggetto si è dato alla fuga, per poi essere fermato poco lontano. Lo stesso ha inoltre morso la mano ad uno degli operanti che lo stava facendo scendere dal mezzo, provocandogli una ferita guaribile in 6 giorni. Riportato alla calma il Danto è stato accompagnato in casera per le incombenze di rito e sottoposto agli arresti domiciliari, mentre l’intera refurtiva è stata restituita al responsabile dell’azienda agricola.

 

 


getfluence.com
In alto