News

Etna, aumenta di intensità l’attività stromboliana

ETNA – Aumenta di intensità l’attività stromboliana al Nuovo Cratere di Sud-Est dell’Etna. Il fenomeno è seguito dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo di Catania anche attraverso la rete di telecamere di monitoraggio installate sul vulcano. L’attività eruttiva è in rapida evoluzione.

Nella foto in evidenza, l’immagine della telecamera termica installata sulla Montagnola (quota 2.600 metri sul mare), posta a circa 3 km di distanza dalla sommità dell’Etna. L’immagine evidenzia con colori variabili da bianco al rosso l’attività stromboliana in corso e una piccola colata di lava che si sta espandendo sul fianco meridionale del cono piroclastico sommitale, che per adesso rimane confinata ad oltre 3.000 metri di quota.

 


getfluence.com
In alto