Cronaca

Ferla, arrestati dai carabinieri due giovani presunti spacciatori

FERLA – Nel tarda serrata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Augusta, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, per spaccio di sostanze stupefacenti P.J.D., 21enne, e C.G., 26enne, entrambi di Ferla, operai.

In particolare, la pattuglia della Stazione di Ferla, nel corso di un servizio perlustrativo, in località “Pilato”, procedeva al controllo dell’autovettura Fiat Punto CK 933DW diretta verso il centro abitato con a bordo due giovani. A seguito di perquisizione veicolare, i Carabinieri rinvenivano complessivamente grammi 117 di “marijuana”, suddivisa in due involucri oltre che due bilancini di precisione ed un coltello a serramanico della lunghezza di 16 cm, motivo per cui sono stati, inoltre, segnalati alla competente A.G. anche per possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere.

Gli arrestati, dopo le procedure di legge, su disposizioni dell’A.G., sono stati sottoposti agli arresti domiciliari nella proprie abitazioni.

 


In alto