Archivio

Floridia, approvato all’unanimità dal consiglio comunale il bilancio di previsione 2014

floridia_municipio

FLORIDIA – Il consiglio comunale di Floridia ha approvato all’unanimità il bilancio di previsione 2014. La seduta si è svolta nel segno del dialogo fra l’amministrazione comunale e l’opposizione infatti molti emendamenti presentati dall’opposizione sono stati approvati all’unanimità. Soddisfatto il vicesindaco e assessore al bilancio Lino Rizza che ha dichiarato: “E’ importante per la città perché si svelenisce un po’ il clima che si era venuto a creare nell’ultimo periodo. Devo dire che questo era l’obiettivo e l’abbiamo raggiunto. Quindi abbiamo accolto positivamente gli interventi migliorativi che ha fatto il consiglio comunale e siamo contenti del risultato raggiunto”.

Quali sono i punti fondamentali di questo bilancio? “Guardi in primis – ha risposto l’assessore Rizza – da un punto di vista degli investimenti la questione di via Tasso. Una questione che se ne discute da anni oggi abbiamo le somme disponibili quindi inizieremo subito i lavori. E poi in merito agli investimenti ci sono una serie di opere fra le quali quella del cimitero, i cunettoni e quant’altro e altri interventi che riguardano la manutenzione che possono consentire un piccolo sbocco e una boccata d’ossigeno per la città e un miglioramento dei servizi essenziali. Fra l’altro potenzieremo ancora di più – aggiunge Rizza – il controllo del territorio con le telecamere che non è stato detto però sono previste delle somme anche su questo”.

Abbiamo sentito anche il capogruppo dell’UDC Salvo Burgio il quale ci ha dichiarato: “Rispetto allo scorso anno che l’abbiamo approvato solo dell’opposizione con il voto negativo del Partito democratico anzi quest’anno si è riusciti ad avere questa grande sintesi su questo bilancio di previsione. Abbiamo portato a casa i nostri emendamenti su cui ci eravamo impegnati. Soprattutto su questi emendamenti li abbiamo votati e abbiamo su quasi tutti il parere favorevole da parte dei funzionari quindi vuol dire che il lavoro che è stato fatto da questi gruppi che compongono l’opposizione è stato un lavoro proficuo soprattutto tecnicamente corretto. Ribadiamo appunto – aggiunge il consigliere Burgio – i nostri emendamenti: 50 mila euro per quanto riguarda i lavori di manutenzione della zona centro per quanto riguarda i canaloni di scolo; poi ribadiamo i 60 mila euro per quanto riguarda l’urbanizzazione del cimitero; l’acquisto di tre servo scala per disabili, i parchi Robinson che è una battaglia del nostro gruppo politico che saranno messi dove mancavano e cioè in piazza Faraci circa 10 mila euro su un emendamento del nostro consigliere Sandro Beltrami. E soprattutto l’istituzione di questo fondo per la riduzione delle tariffe idriche per i soggetti meno ambienti e la possibilità di questa rimodulazione delle tariffe del servizio scolastico a partire dal primo di gennaio 2015”.

Salvatore Pappalardo

 

 


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto