Cronaca

Floridia, atto vandalico al cimitero comunale: scritte ingiuriose nei confronti dell’Arma dei Carabinieri della locale Tenenza

FLORIDIA – Atto vandalico nella notte tra giovedì e venerdì al cimitero comunale di Floridia, dove sono stati imbrattati dei loculi con delle scritte minacciose nei confronti dei carabinieri della tenenza di Floridia.

Sull’episodio stanno indagando i militari dell’Arma per risalire agli autori del vile gesto. Il sindaco di Floridia Orazio Scalorino ha dichiarato: “Sento di esprimere la mia vicinanza e solidarietà nei confronti dell’Arma dei Carabinieri di Floridia, offesa da un atto gravemente ingiurioso accaduto all’interno del Cimitero Comunale, dove, la scorsa notte, sono stati imbrattati 13 loculi con olio esausto e sono stati rivolti tali sfregi nei confronti di alcuni integerrimi rappresentanti della Tenenza di Floridia. Sono, altresì, vicino alle famiglie che hanno subito un simile attacco, vile ed infimo perché rivolto alla sfera più intima degli affetti. L’episodio, che non ha precedenti, causerà un’azione di salvaguardia e tutela del Cimitero che mi riserverò di pianificare a partire dalle prossime ore”.


In alto