Cronaca

Floridia, droga e armi da fuoco con matricola abrasa, nuovo arresto per 27enne

FLORIDIA – Nei giorni scorsi i carabinieri della Tenenza di Floridia hanno arrestato in flagranza di reato il 27enne Fabio Raco, meccanico siracusano, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi clandestine.

Al termine di una mirata perquisizione effettuata presso l’officina dove è autorizzato ad esercitare la propria attività lavorativa (in quanto già agli arresti domiciliari per detenzione di 11 piante di marijuana e 20 grammi di cocaina), il Raco sarebbe stato trovato in possesso di droga di vario tipo, nonché di due armi da fuoco con matricola abrasa.

I carabinieri infatti hanno trovato e sequestrato una carabina semiautomatica priva di marca e con matricola abrasa, calibro 8 mm, con colpo in canna e caricatore contenente quattro cartucce del medesimo calibro, una pistola semiautomatica a salve, priva di matricola e trasformata in arma da sparo mediante la modifica della canna, rinvenuta con colpo in canna calibro 9×17 e caricatore contenente ulteriori tre cartucce.

Inoltre, ben occultate nel locale dell’officina, sarebbero state trovate anche cinque dosi di cocaina, del peso di 0,20 grammi ciascuna, 30 grammi di marijuana, materiale atto al confezionamento di dosi, un bilancino di precisione e una somma pari a 330 euro quale presunto provento di spaccio. Per il 27enne Raco è stata disposta la detenzione in carcere.


In alto