Cultura

Floridia, il pianista Vincenzo Pavone in concerto al Centro Culturale “G. Ierna”

FLORIDIA – Un pomeriggio all’insegna della musica colta ieri pomeriggio nella sala Puccini del Centro Culturale G.Ierna di Floridia con il pianista Vincenzo Pavone. Un artista completo, V.Pavone incanta ogni volta il pubblico presente in sala con l’abilità tecnica che gli consente di padroneggiare la tastiera del pianoforte unitamente alla sensibilità espressiva con cui interpreta Autori dello spessore di Liszt e Debussy. L’alto livello artistico raggiunto gli ha permesso di esibirsi in varie stagioni concertistiche a Roma, Messina, Catania, Noto e persino in Austria. Vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, si è perfezionato con Maestri di chiara fama tra cui Aquiles Delle Vigne, Canino, Howard, Cappello, Trabucchi e numerosi altri. Ha suonato con l’orchestra sinfonica di Lugansk, in Ucraina, eseguendo il 1° Concerto di Beethoven diretto dal Maestro Comis. Si è anche esibito per la prestigiosa stagione concertistica “ Taormina Arte” riscuotendo consensi di pubblico e di critica. Laureato in Lettere moderne, è docente di pianoforte presso il Liceo musicale “G.Verga” di Modica. E’, inoltre, presidente e direttore artistico dell’Associazione Culturale “ Mecenate”.

Il Centro Culturale G.Ierna si avvale spesso della sua preziosa collaborazione sia per il Concorso Musicale per giovani talenti, sia per i Concerti durante i quali l’Artista riesce sempre a catturare l’attenzione del pubblico che con ripetuti applausi dimostra il suo alto gradimento per la qualità delle esecuzioni e per la professionalità. Particolarmente apprezzati nell’incontro del 22 aprile, c.a. sono stati i “ Giochi d’acqua a Villa d’Este”, il “Mefisto valzer” di Liszt e “ Al chiaro di luna” di Debussy. Il tocco delicato delle sue mani e la massima espressività esecutiva hanno trascinato gli ascoltatori in un mondo irreale, quasi di sogno, che solo la Musica sa creare.


getfluence.com
In alto