News

Floridia, il segretario territoriale Fsi-Usae chiede l’allestimento dei drive-in per eseguire tamponi rapidi

FLORIDIA – Il segretario  territoriale FSI – USAE  di Siracusa Renzo Spada  visto il continuo propagarsi dell’infezione da coronavirus all’interno della popolazione Floridiana e il costante incremento del numero dei contagi che si verifica nel territorio, chiede di allestire nel comune di Floridia dei drive-in per l’esecuzione di tamponi rapidi al personale della scuola, alunni e loro famiglie per una più precoce identificazione dei nuovi casi. “Attualmente, – Dichiara Renzo spada – infatti si sta cercando di garantire la didattica in presenza e affinché questa possa avvenire in massima sicurezza é fondamentale poter individuare il prima possibile eventuali casi positivi e arginare al massimo la diffusione dei contagi a quanti frequentano gli istituti scolastici, alle loro famiglie e contatti e quindi indirettamente anche alla popolazione generale. Questo tipo di intervento permetterebbe di poter garantire diagnosi precoci senza andare a gravare sulle spese delle famiglie già provate dalle difficoltà economiche derivate dalla pandemia e dagli interventi giustamente messi in atto per limitarne la diffusione”.


In alto