Cronaca

Floridia, lotta alla droga, arrestato il titolare di un bar

FLORIDIA – Nella giornata di ieri, i carabinieri della tenenza di Floridia, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Salvo Ierna, floridiano classe 1952, titolare di un bar, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’autorità giudiziaria di Siracusa, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

I carabinieri, a seguito di una accurata attività informativa, avendo notato un anomalo via vai di giovani nei pressi del bar di via Pascoli di cui è titolare lo Ierna, avevano deciso di eseguire una perquisizione all’interno dell’esercizio commerciale. Sono stati rinvenuti, in parte al di sopra di un pannello del controsoffitto del bagno ad uso esclusivo del titolare ed in parte all’interno di un mobiletto, 25 grammi di marijuana e 70 grammi di hashish divisi in altrettante dosi, oltre a 175 euro ritenuti provento dello spaccio.

Nel momento in cui i carabinieri hanno fatto ingresso nel locale, due giovani risultati poi essere acquirenti di stupefacente, avrebbero tentato di dileguarsi per evitare il controllo, ma, immediatamente notati dai militari, sono stati bloccati e trovati in possesso rispettivamente di 4 dosi di marijuana e una dose di cocaina. Entrambi sono stati quindi segnalati all’autorità prefettizia in qualità di assuntori.

Lo stupefacente sequestrato, destinato secondo i carabinieri ad assuntori floridiani, avrebbe fruttato nella vendita al dettaglio circa 1.000 euro.


getfluence.com
In alto