Politica

Floridia, mancata approvazione del bilancio, Movimento 5 stelle: “Basta bugie”

FLORIDIA – A 48 ore dalla mancata approvazione del bilancio comunale di previsione 2016 da parte del consiglio comunale crescono le polemiche da parte dei movimenti politici floridiani.

Su questa triste pagina della politica floridiana registriamo la dichiarazione del movimento dei 5 stelle di Floridia che dichiarano: “ Nonostante i cambi di casacca, nonostante le new entry dei giorni scorsi, nonostante gli slogan “ora SIamo di più”, nonostante il tentativo maldestro di resuscitare anche chi il Consiglio Comunale, in quattro anni e mezzo, lo aveva visto solo passando da Piazza Umberto, nonostante i teatrini, più o meno veritieri, organizzati nei giorni scorsi con la complicità di compiacenti giannizzeri subito pronti a “cambiare casacca”, il vostro piano è miseramente fallito”.

“Questo è il fallimento politico dell’amministrazione Scalorino e i cittadini Floridiani nei prossimi giorni purtroppo ne sentiranno, sulla propria pelle, gli effetti. Stupiscono pertanto le dichiarazioni dell’Assessore al Bilancio che  continua a dare la colpa ad altri della sua mancata approvazione e sostiene che il primo ed il secondo bilancio erano in equilibrio. Le relazioni del Responsabile Finanziario dell’Ente ne certificano il disequilibrio e le relazioni Tecniche dell’UTC certificano i costi effettivi del Servizio Idrico Integrato. Basta raccontare menzogne ai Cittadini. I Floridiani meritano la verità. Chiediamo – aggiungono – di dire ai cittadini come stanno le cose e all’Assessore al Bilancio di dimettersi dopo che si è dimostrato inadeguato al ruolo che occupa. Non solo da domani centinaia e centinaia di cittadini, famiglie, ragazzi, bambini, non potranno più usufruire di servizi necessari ma dobbiamo pure sorbirci le accuse, più o meno velate, dirette a persone che a suo dire sarebbero i responsabili”.

“Nei vostri commenti, post consiglio, soltanto accuse e dimostrazione di ego smisurato e invece nessuna parola di scuse ai cittadini, che vi hanno votato e vi pagano, i quali subiranno disagi gravissimi a causa delle vostre inefficienze e incapacità.  Se oggi a Floridia mancano i servizi indispensabili come il trasporto alunni pendolari, la mensa scolastica, i servizi ai disabili il responsabile può essere soltanto l’Assessore al Bilancio. Caro Assessore non cerchi colpevoli altrove- scrivono gli attivisti del movimento 5stelle -, non continui ancora in questo ignobile scaricabarile, lei è l’Assessore al Bilancio, lei è quello che lo ha redatto, lei è quello che lo ha sostenuto in aula, quindi si faccia un esame di coscienza e tolga il disturbo”.

 


getfluence.com
In alto