Cronaca

Floridia, omicidio Sortino, la Procura dei Minori ha chiesto il giudizio immediato. Rimagono in carcere gli autori del delitto

FLORIDIA – La  Procura della Repubblica dei minorenni i Catania   ha chiesto il giudizio immediato per gli autori dell’omicidio del panettiere di Floridia Nuccio Sortino.  Adesso il tribunale ha nove mesi di tempo per tenere il processo a carico dei due minori floridiani accusati dell’omicidio. Come si ricorderà già ne mese di dicembre ad  uno dei partecipanti all’efferato delitto D.F. sono stati concessi gli arresti domiciliari. Questa preoccupazione si avvertiva in questi giorni visto che proprio questa mattina scadevano i termini della custodia cautelare in carcere per i due minori D.B e S.F., ma il 7 marzo la procura dei minori ha notificato ai difensori  dei due minorenni  la richiesta del giudizio immediato facendo così slittare i termini della custodia cautelare. Adesso bisogna aspettare la data del processo che avverrà a porte chiuse perché a quanto pare la difesa dei due minorenni chiederanno  il rito abbreviato.

Come si ricorderà l’omicidio Sortino per la sua efferatezza ma anche perché sono coinvolti dei minorenni e un maggiorenne aveva suscitato l’indignazione della comunità Floridiana. Agli autori del delitto si era arrivati quasi dopo poche ore l’evento criminoso grazie all’indagini dei Carabinieri della Tenenza di Floridia e del comando provinciale dei Carabinieri. Le indagini si sono avvalse anche di un video di una telecamera di sorveglianza che permise agli investigatori di risalire alla dinamica dell’omicidio.


getfluence.com
In alto