Elezioni amministrative 2017

Floridia, Orazio Scalorino si ricandida alla carica di primo cittadino

FLORIDIA – Ufficializzata questa mattina in un’affollata assemblea la ricandidatura alla carica di primo cittadino di Orazio Scalorino. All’assemblea erano presenti gli onorevoli Sofia Amoddio e Marika Cirone Di Marco, il segretario provinciale del PD Alessio Lo Giudice, i sindaci di Pachino e Canicattini.

Nel suo intervento il sindaco Scalorino ha ripercorso cinque anni di attività sottolineando che ha governato tra mille difficoltà senza una maggioranza in Consiglio Comunale. Sulla ricandidatura il primo cittadino ha dichiarato: “E’ un progetto collettivo che nasce da lontano, da cinque anni fa e proviamo a scrivere una storia di risultati importanti insieme ad una squadra di persone che hanno lavorato rimanendo uniti nonostante le difficoltà, nonostante quello che abbiamo vissuto in questi cinque anni. Floridia è cambiata l’abbiamo portata ad un livello di normalità e prossimi cinque anni ci serviranno per portare Floridia ad un livello di eccellenza. Sono evidenti i risultati raggiunti e quindi noi pensiamo – aggiunge – che questa ricandidatura era un senso di grande responsabilità che doveva nascere da un gruppo dirigente che ha una idea di città, un progetto per la città e quindi assegniamo alla nostra responsabilità il futuro di questo paese, di questa città. E’ la presenza così numerosa di persone è la testimonianza del fatto che la città è con questo gruppo”.

Sul programma di governo Scalorino afferma: “Piano rifiuti il primo punto, il secondo punto sarà sicuramente l’aggiornamento del piano di protezione civile anche se possiamo dire che è pronto. Il terzo punto sarà quello della realizzazione di uno stallo sanitario per quanto riguarda i randagi e poi lavoreremo molto nel sociale perché oggi l’Italia e quindi anche Floridia vive una fase di depressione e una fase di grande disoccupazione. Infine il consolidamento di quello che abbiamo fatto in questi anni”.


In alto