Cronaca

Floridia, si presenta in caserma in stato di ebbrezza e aggredisce un carabiniere: arrestato 48enne

FLORIDIA – Nella nottata appena trascorsa, i carabinieri della tenenza di Floridia hanno arrestato il 48enne floridiano Sergio Valenti per le ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di dimora.

Il Valenti, nonostante fosse sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, si sarebbe presentato presso la tenenza di Floridia “suonando insistentemente il campanello e chiedendo, senza dare alcun tipo di giustificazione, di parlare con i carabinieri”.

Una volta vistosi aprire da parte del militare di servizio alla caserma il cancello perimetrale, il 48enne, “in evidente stato di ebbrezza”, si sarebbe “scagliato contro lo stesso, dapprima cercando di strattonarlo per il braccio e poi di colpirlo sferrandogli una manata al volto e provocandogli delle tumefazioni allo zigomo e acufeni all’orecchio destro”.

Una volta riportata la calma e sedata la colluttazione, i militari hanno dichiarato il Valenti in arresto e dopo le formalità di rito, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità giudiziaria competente.

(Foto di repertorio)


getfluence.com
In alto