Politica

Floridia, il sindaco Limoli: “In un mese abbiamo raggiunto il 29% di raccolta differenziata”

FLORIDIA – In un mese la raccolta differenziata a Floridia è passata dal’8% al 29%. I dati sono stati forniti dal primo cittadino di Floridia Gianni Limoli in un video postato sulla sua pagina di un noto social. “Un mese fa noi abbiamo – dichiara Limoli – dato il servizio di raccolta alla Prosat che si è aggiudicata la gara. Ma ancora prima che consegnassero il loro lavoro è arrivata un’ordinanza regionale che ci imponeva la raccolta differenziata e il raggiungimento dell’obiettivo del 35% di raccolta differenziata entro il 30 settembre 2018. E’ partita la differenziata con grande impegno da parte nostra, da parte della Prosat e da parte dell’Ufficio Tecnico. Ringrazio le associazioni di volontariato che ogni giorno informano i cittadini su come fare la raccolta differenziata. Noi abbiamo – prosegue il primo cittadino – raggiunto un obiettivo importante da distanza di un mese. Siamo passati dal’8% di un mese fa al 29% di differenziata. E’ una cosa che ci esalta, che ci fa ben sperare e continuare con forza. La raccolta differenziata così come è non è l’obiettivo che noi volevamo e non possiamo continuare in questa maniera perchè la raccolta differenziata si deve fare porta a porta in tutto il paese. Noi continueremo sicuramente a farla ma in questi termini: metteremo i carellati nei condomini e toglieremo quelli che sono i cassonetti nella periferia aumentando quella che è la vigilanza non tanto per noi concittadini ma tutti coloro che vengono dalle campagne e dei paesi limitrofi a scaricare nel nostro paese. Noi siamo un paese virtuoso il nostro comune e noi lavoriamo bene giornalmente il nostro Ufficio Tecnico è eccezionale. Continuiamo così perchè questa è la strada che dobbiamo seguire per arrivare ad un obiettivo dal 60% al 70% al più presto possibile e significa un abbassamento della tariffa tari”.


In alto