Cronaca

Francofonte, furto presso l’area di servizio Eni, 49enne agli arresti domiciliari

FRANCOFONTE – I Carabinieri della Compagnia di Augusta, nel corso dei vari servizi di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio, hanno tratto in arresto per furto aggravato il 49enne francofontese G. C..

La pattuglia dei carabinieri di Francofonte, nella tarda mattinata di ieri, nel transitare dal centro urbano veniva informata che poco prima presso il Bar – Tabacchi posto all’interno dell’area di servizio ENI era stato commesso un furto ad opera di una persona, la quale a viso scoperto aveva asportato dalla cassa la somma di 600 euro.

Fornite ai militari dettagli e descrizione del malvivente che si era allontanata a piedi insieme all’indicazione della via di fuga, in pochi minuti, i carabinieri si sono messi alla ricerca dell’uomo. L’arresto è avvenuto in prossimità della sua abitazione, mentre rincasava con i soldi che teneva ancora in mano, ammettendo di essere l’autore del furto.

La somma è stata interamente recuperata e restituita al proprietario. Il 49enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.


getfluence.com
In alto