News

Francofonte, gli alunni del liceo “Vittorini” primi al Solar System Tour

FRANCOFONTE – Si è tenuta presso il Centro Universitario Sportivo di Catania, l’ottava edizione del Solar System Tour, una competizione di cultura astronomica nonchè sportiva.

Quest’anno le scuole partecipanti sono state 26, di cui 11 di secondo grado, provenienti da tutta la Sicilia. L’Istituto Superiore “Elio Vittorini” ha partecipato con due squadre, una del Liceo Scientifico di Lentini e una del Liceo Scientifico di Francofonte. Quest’ultima, che ha gareggiato per la sola competizione astronomica, era composta da Attilio Di Bartolo, Daniele La Rocca, Leo Marzolino della classe 1a A e Giuseppe Gurrisi della 5a B, coordinati dalla docente di Scienze Giuseppina Balsamo. La squadra di Lentini era costituita da Giuseppe Cataldo, Lorenzo Angemi, Ginevra Fusillo e Marco Castiglia, coordinati dalla professoressa di Scienze Anna Marisa Cataldo.

I ragazzi  hanno iniziato la gara che prevedeva un percorso da compiere in non più 50 minuti, lungo il quale erano disposti 10 pannelli con le caratteristiche principali dei corpi che compongono il Sistema Solare. Alla fine del percorso hanno sostenuto il test composto da 30 domande a risposta multipla da risolvere in massimo 10 minuti. Delle 30 domande 10 erano basate sul contenuto dei pannelli, mentre le altre 20 si rifacevano al dossier delle Olimpiadi Italiane di Astronomia.

Gli alunni del Vittorini di Francofonte hanno consegnato la prova in soli 7 minuti e 50 secondi, conseguendo il punteggio più alto e quindi aggiudicandosi il primo posto. Un ottimo risultato è stato raggiunto anche dal gruppo di Lentini.

La premiazione è avvenuta alla presenza della dott. ssa Grazia Maria Umana, direttore dell’Osservatorio Astrofisico di Catania. Il risultato ottenuto ha un valore aggiunto se si pensa che il Vittorini di Francofonte ha presentato la squadra più giovane della sua categoria d’appartenenza. Come premio la professoressa Balsamo, docente referente per il progetto, ha ritirato una targa che sarà conservata a scuola. Un attestato di merito è stato consegnato agli studenti i quali hanno ricevuto anche libri e gadget a tema astronomico. Finita questa prova, i ragazzi stanno già pensando di rimettersi in gioco: i tre del primo anno per la fase di preselezione delle Olimpiadi Italiane di Astronomia che si terrà il 2 dicembre, mentre il capitano del gruppo, Giuseppe Gurrisi, per le Olimpiadi di Scienze della Terra. Con grande soddisfazione, il Dirigente Scolastico, Vincenzo Pappalardo, la professoressa Balsamo e tutti i docenti del liceo si complimentano con i giovani studenti per l’eccellente risultato conseguito e augurano loro un grande In bocca al lupo! per le gare future.


In alto