Eventi

Ha riscosso un grande successo di pubblico il concerto della Fanfara dei Carabinieri a Noto

fanfara2

Noto – La Fanfara del 12° Battaglione Carabinieri Sicilia, con un concerto ha reso omaggio alla ricostruzione della Cupola della Cattedrale nel 20° anniversario del suo crollo. L’evento aperto a tutti, che si doveva inizialmente tenere ai piedi della Chiesa Madre, a causa delle condizione meteo, ha avuto luogo presso il Teatro “Tina Di Lorenzo” alla presenza del Prefetto Armando Gradone, del sindaco Corrado Bonfanti del Comandante Interregionale Carabinieri “Culqualber”, Gen. C.A. Silvio Ghiselli, e del Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, Gen. B. Riccardo Galletta, oltre che di tutte le autorità provinciali.

L’esibizione della Fanfara, fortemente voluta dal Comandante Provinciale, Col. Luigi Grasso, ha riscosso grande partecipazione della cittadinanza con ampio successo di pubblico che in pochi minuti ha saturato la capienza massima del Teatro, ha presentato un repertorio misto, emozionante ed ottimamente eseguito dai 35 componenti agli ordini del maestro Maresciallo Capo Paolo Mario Sena. Fortemente suggestiva è stata anche l’esecuzione, in chiusura del concerto, de “La Fedelissima”, marcia d’ordinanza dei Carabinieri e dell’Inno Nazionale. Vista l’impossibilità di poter far assistere all’evento tutti coloro che si erano presentati al Teatro comunale per presenziare al prestigioso concerto, il Colonnello Luigi Grasso ha assicurato l’impegno dell’Arma per riportare quanto prima sul territorio la Fanfara del 12° Battaglione Carabinieri Sicilia.


getfluence.com
In alto