Cronaca

Lentini, calci e pugni ad un uomo per aver “guardato” la propria moglie: denunciato ventiseienne

SIRACUSA – Avrebbe guardato con insistenza la propria moglie. Per questo motivo, G.M. (classe 1992) lentinese, ha aggredito con calci e pugni un altro uomo procurandogli lesioni personali guaribili in 30 giorni.

Pertanto, gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Lentini, hanno denunciato l’aggressore.
(Foto di repertorio)


In alto