Cronaca

Lentini, “demolisce” tabaccheria di via Etnea per una ricarica telefonica: in arresto 53enne

LENTINI – I Carabinieri della Compagnia di Augusta, nel tarda mattinata di ieri, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per il reato di danneggiamento aggravato e violenza privata Concetto Garrasi, 53enne di Lentini, pregiudicato.

A seguito di segnalazione pervenuta sul numero di emergenza “112”, i Carabinieri della Stazione di Lentini sono prontamente intervenuti in via Etnea poiché era stata segnalata una persona all’interno di una tabaccheria che, in forte stato di agitazione, rompeva sedie, tavoli, bicchieri e due macchine da gioco.

Il 53enne, poco dopo essere entrato all’interno del locale, avrebbe iniziato a rivolgere minacce gravi nei confronti del proprietario, poiché chiedeva la somma di 10 euro per una ricarica telefonica che, a suo dire, aveva effettuato poco prima senza aver ricevuto il resto. Al loro arrivo, i militari hanno immediatamente constatato gli ingenti danni provocati dall’uomo e, considerato il suo evidente stato di agitazione, prima hanno cercato di portarlo ragionevolmente alla calma per poi accompagnarlo in caserma.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.


In alto