Cronaca

Lentini, scippo a un’anziana, diciassettenne arrestato e collocato in comunità

LENTINI – Ieri pomeriggio, i carabinieri di Lentini hanno tratto in arresto un diciassettenne lentinese, in esecuzione dell’ordinanza di collocamento in un una comunità emessa dal Gip del Tribunale dei minori di Catania.

L’accusa è di furto con strappo in danno di un’anziana signora, avvenuto a Lentini lo scorso luglio. Secondo le indagini svolte dai militari della stazione di Lentini, il giovane in quel giorno, dopo aver osservato a distanza la donna che si dirigeva a piedi verso una panetteria con il portafogli in mano, avrebbe atteso che uscisse dall’esercizio commerciale e, dopo averla seguita per un breve tratto, approfittando di un momento propizio, l’avrebbe immobilizzata strappandole il portafogli contenente la somma di 120 euro, oltre a carte di credito e chiavi della propria abitazione.

Grazie ai filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona dell’episodio, i carabinieri hanno potuto ricostruire la dinamica degli accadimenti e individuare il presunto responsabile, nei confronti del quale il Gip del Tribunale dei minori di Catania, a seguito della richiesta avanzata dalla Procura dello stesso Tribunale, ha emesso la misura cautelare del collocamento presso una comunità per minori ubicata nel Ragusano.

(foto generica)


In alto