Cronaca

Lentini, “tentato furto” in appartamento finisce in “rissa”: un arrestato e sette denunciati

LENTINI – È stato nuovamente arrestato, da agenti della Polizia di Stato in servizio al locale commissariato, il ventunenne lentinese Raoul Lo Re, già arrestato pochi giorni fa per evasione dagli arresti domiciliari. In questo caso gli vengono contestati i reati di evasione, tentato furto in appartamento e rissa.

Il giovane, dopo essere evaso dagli arresti domiciliari, avrebbe tentato di perpetrare un furto all’interno di un’abitazione, insieme a due suoi amici. I tre sono stati sorpresi dagli inquilini e, pertanto, sarebbe scaturito un litigio acceso, trasformatosi in violenta rissa tra i congiunti e gli amici del Lo Re e i familiari della proprietaria dell’immobile ove, secondo gli investigatori, si stava per perpetrare il furto.

Ricostruita l’intera vicenda, gli agenti del commissariato di P.S. hanno infine arrestato e condotto in carcere il Lo Re, mentre hanno denunciato in stato di libertà altre sette persone per l’ipotesi di reato di rissa.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto