Cronaca

Marzamemi (Pachino), controlli anticovid, arrestato un 26enne per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

MARZAMEMI –  Nella serata di ieri, nel corso di predisposti  servizi di controllo anti covid, espletati in forma congiunta dalla Polizia di Stato e dai Militari dell’Arma dei Carabinieri, nei pressi della Balata di Marzamemi ove è numerosa la presenza di giovani e il pericolo di assembramenti, i Poliziotti e i Carabinieri hanno arrestato Civello Corrado Francesco di 26 anni, già noto alle forze di polizia, per i reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nel corso di un controllo sull’uso della mascherina Civello Corrado mostrando, sin da subito, insofferenza nei confronti degli operatori delle forze dell’ordine li aggrediva con calci e pugni. Il giovane,  non senza sforzo, veniva bloccato e accusato, oltre che per i reati di cui sopra, anche di essersi rifiutato di fornire le proprie generalità e per ubriachezza molesta oltre che sanzionato per l’inosservanza della normativa anti covid. Dopo le incombenze di rito Civello Corrado è stato posto agli arresti domiciliari.


In alto