News

Melilli, autorità portuale: il comune di Melilli a fianco dell’amministrazione comunale di Augusta

MELILLI – Comune di Melilli in strada al fianco dell’amministrazione comunale di Augusta e dei sindacati per difendere l’Autorità portuale ed impedire lo scippo in favore di Catania. A riferirlo è stato il presidente del consiglio comunale di Melilli, Salvatore Sbona che ha annunciato così: “Dopo la notizia del trasferimento della sede amministrativa e quindi della direzione a Catania, ritengo assurdo che il porto di Augusta, settimo in Italia per traffico di merci contro il diciannovesimo posto di Catania, possa subire una tale situazione di subalternità a Catania. La rada di Augusta, per le proprie peculiarità naturali è stata inserita tra i porti core italiani,  all’interno della mappa europea dei 9 corridoi principali di trasporto per i quali sono stati stanziati 26,3 miliardi di euro. Pertanto, nel nuovo sistema dei porti italiani che prevede 15 Autorità di Sistema Portuale, Augusta e Catania sono stati individuati come Asp del mare della Sicilia orientale ma Augusta, proprio per le caratteristiche sopra indicate deve rimanere sede della nuova autorità di sistema”.

Il trasferimento a Catania dell’Autorità portuale rappresenterebbe uno schiaffo per l’economia del territorio che in ambito industriale secondo Sbona, potrebbe causare un vero e proprio tracollo.  “La politica siracusana non può permettere che si consumi un ulteriore scippo nel nostro territorio – ha detto il presidente del consiglio comunale di Melilli – dopo il no al rigassificatore, dopo l’accorpamento delle camere di commercio, dopo la decisione dell’Eni di non investire nel polo chimico della zona industriale di Melilli-Priolo-Augusta,  il porto di augusta rimane l’unica speranza di sviluppo per il nostro territorio e l’unica realtà concreta di lavoro per tante imprese del territorio. Serve unità e determinazione, da parte di tutti, senza distinzioni, per raggiungere l’obbiettivo di mantenere ad augusta la sede della nuova autorità di sistema portuale”.


getfluence.com
In alto