Cronaca

Melilli, scoperta una piantagione di canapa indiana

MELILLI –  I Carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sicilia di Sigonella e dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Augusta hanno effettuato un servizio mirato nelle zone rurali che insistono nell’area degli Iblei rastrellando una impervia zona boschiva in contrada Pantalone di Sopra. I militari nel corso del servizio di osservazione hanno rinvenuto una piantagione di canapa indiana costituita da circa 100 piante dell’altezza di due metri circa ed un sistema di irrigazione alimentato da un motore a scoppio. La piantagione, che è risultata in stato di abbandono presumibilmente da alcune settimane, è stata estirpata per essere successivamente distrutta così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. Una piccola parte della stessa è stata oggetto di campionatura per essere esaminata dai laboratori di sostanze stupefacenti al fine di rilevarne il livello di tossicità. Continuano senza sosta i servizi dell’Arma mirati a prevenire e reprimere i reati in materia di stupefacenti in tutto il territorio della Provincia aretusea.


getfluence.com
In alto