News

Noto, acqua torbida, ordinanza del sindaco: vietato precauzionalmente uso a fini potabili

NOTO – Il sindaco Corrado Bonfanti ha firmato questa mattina un’ordinanza con cui si vieta, a scopo cautelativo e su tutto il territorio comunale ad eccezione della frazione di Testa dell’Acqua, l’utilizzo dell’acqua erogata dai serbatoi comunali per usi umani, potabili ed alimentari, fino a data da destinarsi. Un provvedimento, come viene reso noto, arrivato “su indicazione di Aspecon ed in attesa dei risultati delle analisi”.

“Dopo il maltempo degli ultimi giorni – dichiara il sindaco Bonfanti – l’acqua erogata dai serbatoi comunali presenta un aspetto torbido che potrebbe pregiudicare le caratteristiche organolettiche. Aspecon ha disposto il prelievo di campioni di acqua erogata dai serbatoi comunali ma i risultati delle analisi batteriologiche a cui sono stati sottoposti si avranno soltanto nei prossimi giorni. Per questo riteniamo opportuno vietarne alcuni tipi di utilizzo. Resta comunque utilizzabile per lavarsi o previa bollitura”.

(Foto generica)


In alto