Archivio

Noto, Affidata la nuova stagione teatrale al tenore augustano Marcello Giordani

marcello giordani

marcello giordaniNOTO – Incarico di prestigio per il tenore augustano Marcello Guagliardo, in arte Giordani, nominato, nel contesto della presentazione della nuova stagione teatrale, curatore della sezione lirico-operistica del Teatro “Tina Di Lorenzo” di Noto.

All’evento di presentazione del cartellone teatrale tenutosi mercoledì scorso, introdotto dal direttore artistico, l’attore Sebastiano Lo Monaco, ha partecipato anche il sindaco di Noto Corrado Bonfanti. Proprio il Sindaco, dopo aver manifestato la volontà di valorizzare il teatro nonostante crisi e difficoltà finanziarie, ha potuto illustrare ai cittadini partecipanti le novità previste tra le quali, appunto, l’arricchimento dell’offerta con la sezione affidata al tenore di fama internazionale.

L’augustano Marcello Giordani, commosso per il prestigioso incarico ricevuto, ha dichiarato: “Curare il cartellone lirico-sinfonico per questa città vuol dire contribuire a incrementare quella crescita esponenziale, in ambito turistico e culturale, che ormai da qualche anno vede Noto protagonista”.

Il suo apporto alla stagione teatrale netina prevede l’esordio portando in scena “Il Barbiere di Siviglia” e “L’elisir d’amore”, in un’inedita edizione per ragazzi. Per la stagione estiva “en plein air”, invece, si sta lavorando per mettere in scena una “Turandot” supportata da oltre cento presenze. Protagoniste, come in ogni allestimento curato da Giordani, saranno le eccellenze siciliane in ambito lirico e musicale.(fonte la gazzetta augustana)


In alto