News

Noto, comandante interregionale Carabinieri in visita alla stazione di Testa dell’Acqua

NOTO – Il Generale di Corpo D’Armata Silvio Ghiselli, Comandante del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber” con competenza su tutti i Comandi della Sicilia e della Calabria, questa mattina  ha visitato la Stazione Carabinieri di Testa dell’Acqua.

A ricevere l’Alto Ufficiale, il Comandante Provinciale, il Comandante di Compagnia unitamente al Comandante in sede vacante  della Stazione ed al personale del citato reparto. Una realtà particolare quella della Stazione di Testa dell’Acqua, reparto che ha competenza su un vasto territorio che ricomprende circa 186 km2 quadrati del comune di Noto con circa 1000 abitanti. Giunto presso la Stazione, il Generale Ghiselli, nel portare il proprio saluto ai militari, ha ribadito l’importanza del dispositivo territoriale, ed in particolar modo delle Stazioni Carabinieri, nella difesa dei cittadini e nella lotta alla criminalità organizzata e comune.

Durante l’incontro con i militari, il Generale ha tenuto a ringraziare il personale per il quotidiano impegno svolto sul territorio, sottolineando come la vicinanza al cittadino e la professionalità nel rispondere alle esigenze di sicurezza da questo palesate siano l’elemento distintivo dell’essere Carabiniere su cui continuare ad improntare il quotidiano servizio istituzionale rafforzando sempre più il rapporto di fiducia da sempre esistente tra l’Arma e la popolazione.

Al termine dell’incontro, l’Alto Ufficiale ha lasciato Noto per ulteriori impegni lavorativi.

 


In alto