pubblicità elettorale
News

Noto, polemica sulle Infiorate: le immagini scambiate in onda su Striscia la notizia

NOTO – “Striscia la notizia“, noto programma satirico in onda su Canale 5, nella puntata del 25 aprile ha trasmesso un servizio sul “caos” prodotto da certi media e agenzie di viaggio con la diffusione di immagini errate sulle diverse Infiorate, dal Messico a quelle italiane di Noto e Genzano.

Il caso più clamoroso, in particolare, nel servizio del programma “Sì, viaggiare” di Rai 2, in cui si descriveva un’Infiorata messicana, mandando in onda però le immagini dell’Infiorata di Genzano. “Striscia la notizia” ha difatti realizzato un rapido confronto grafico, dimostrando facilmente che gli edifici intorno alla via del servizio sono proprio quelli di Genzano.

Ma non solo, anche l’Infiorata di Noto è stata chiamata in causa. Alcuni media e perfino agenzie di viaggio, come spiegato da Moreno Morello di “Striscia la notizia”, hanno pubblicizzato l’evento netino mostrando foto dell’Infiorata di Genzano. La differenza, per chiunque sia stato ad almeno una delle due Infiorate, è evidente. Come da comparazione fotografica del programma satirico (nella foto in evidenza, ndr), la via del comune romano, che ospita l’Infiorata, è molto più larga e pianeggiante, rispetto alla ripida via Nicolaci di Noto, che viene ogni anno “infiorata”.

L’inviato ha raggiunto direttamente Daniele Lorenzon, sindaco di Genzano, intervistandolo sulla vicenda. “Siamo a Genzano di Roma, nel Lazio e questa è la città dell’Infiorata dal 1778. Ѐ da quasi 240 anni che i maestri infioratori realizzano opere su questa via”, ha spiegato il primo cittadino. Rivendicando a nome della propria città la titolarità delle immagini trasmesse erroneamente da “Sì, viaggiare”, il sindaco ha colto l’occasione per promuovere l’Infiorata romana: “Siete tutti invitati a vedere l’Infiorata di Genzano, che si terrà il 17, il 18 e il 19 giugno”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto