Cronaca

Noto, tentata violenza sessuale su turista nelle docce in spiaggia: arrestato 32enne

NOTO – Nel tardo pomeriggio di ieri, agenti della Polizia di Stato hanno dato esecuzione alla misura della custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa a carico di un uomo di 32 anni, accusato di tentata violenza sessuale.

La misura cautelare è stata disposta dal Gip di Siracusa all’esito di una celere attività d’indagine condotta dal personale della squadra di polizia giudiziaria del commissariato di Noto, con il coordinamento della Procura di Siracusa. A denunciare l’episodio una ventinovenne olandese che, nella prima serata del 3 agosto, aveva riferito di essere stata vittima di una tentata violenza sessuale commessa poche ore prima.

Nello specifico, la donna aveva riferito ai poliziotti che, mentre faceva la doccia nei bagni pubblici insistenti sul lido di Noto, sarebbe stata “importunata da una persona che si trovava nelle immediate vicinanze” che, approfittando del fatto che era “impossibile” per la donna chiudere la porta, si sarebbe introdotta “all’interno dell’ambiente docce tentando di abusare” di lei.

L’attività d’indagine avviata nell’immediatezza dal personale della squadra di polizia giudiziaria del locale commissariato, di concerto con la Procura aretusea, ha consentito di identificare e rintracciare il presunto responsabile.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto