pubblicità elettorale
Archivio

Nuovo piano regolatore. Milazzo:”troppi ritardi”

L’accusa parte da Massimo Milazzo,capogruppo di Progetto Siracusa-Sicilia democratica. Milazzo sostiene che il nuovo piano regolatore è ancora inalto mare. il confronto e le decisioni sul nuovo piano regolatore- sostiene Milazzo- devono evitare barricate e ostracismi e devono coinvolgere tutte le energie scientifiche, culturali e politiche della città. è un processo ch enon può escludere la struttura didattica speciale di Architettura. Per il consigliere comunale Milazzo il disegno del nuovo Prg deve avere l’amibizione di essere il disegno della città nel prossimo scorcio di secolo sia dal punto di vista urbanistico e architettonico che sociale, produttivo,economico e culturale. Milazzo lancia quindi una proposta ben precisa e propone un dialogo con l’Architettura per arrivare alla firma di una convenzione che veda la struttura didattica protagonista nell’elaborazione del piano.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto