Cronaca

Pachino, trascina l’ex compagna incinta fuori da casa per gelosia, denunciato 35enne

PACHINO – Un uomo di 35 anni è stato denunciato per maltrattamenti e rapina. I fatti sarebbero avvenuti all’interno dell’abitazione di una coppia di Pachino, di fatto separata da mesi.

Secondo la denuncia, l’ex compagna di 25 anni, in stato di avanzata gravidanza, stanca dei continui soprusi subiti dal 35enne, si era già allontanata dal domicilio della famiglia anche perché lui sarebbe stato solito spendere molti soldi alle slot machine, facendo, in tal modo, mancare la minima sussistenza per i componenti del nucleo familiare.

Quindi, ieri si sarebbe verificato l’ennesimo comportamento violento dell’uomo verso la donna. In preda ad una crisi di gelosia, il 35enne avrebbe cercato di strappare dalle mani della ex convivente il telefono cellulare. Noncurante del fatto che la donna fosse caduta in terra, l’avrebbe trascinata per diversi metri fuori da casa sempre nell’intento di portarle via il cellulare, per poi scappare a piedi di corsa.

La donna ha denunciato il tutto ai carabinieri della locale Stazione e si è recata presso l’ospedale al fine di farsi medicare, rifiutando il ricovero. I carabinieri hanno quindi proceduto alla denuncia all’autorità giudiziaria.

(foto generica)


getfluence.com
In alto