Politica

Pachino, nevicata 2015, Marziano e Cracolici: “Somme per aziende agricole colpite sono rimaste intatte”

PACHINO – “Le somme stanziate per le aziende agricole colpite dalla nevicata del primo gennaio 2015 sono rimaste intatte, a differenza di quanto viene millantato”. A dichiararlo sono stati gli assessori regionali all’Istruzione e alla Formazione professionale, Bruno Marziano, e all’Agricoltura, Antonello Cracolici.

“I fondi stanziati ed impegnati per i danni subiti dalle aziende – hanno dichiarato Marziano e Cracolici -, sono ampiamente confermati e ammontano a 2 milioni di euro, pari alla stima complessiva delle pratiche ammissibili a finanziamento, ovvero 75 aziende. Confermiamo che il procedimento per le 75 aziende è stato avviato circa un mese fa ed è stato demandato all’Ispettorato provinciale agricoltura di sovrintendere a tale lavoro. Pertanto smentiamo categoricamente le notizie diffuse secondo le quali le somme stanziate per Pachino sarebbero state destinate ad altri territori. Le notizie diffuse circa i fondi destinati ad altre province si riferiscono ad altre somme che nulla hanno a  che vedere con quanto già deliberato e confermato per il comprensorio di Pachino e Portopalo”.

“Il Governo regionale ha operato – ha voluto precisare l’assessore Cracolici – nella tutela del territorio pachinese e per la difesa dei suoi cittadini, tant’è che proprio a tale territorio è stata destinata la somma più cospicua per i danni da calamità».


In alto