Politica

Palermo, Vinciullo: “Violenza alle donne. La Regione dia risposte concrete”

PALERMO – “Oggi riinizia in Commissione Bilancio la discussione sulla Finanziaria e sulla Legge di Stabilità. L’Assemblea dia risposte concrete, rifinanziando la legge contro la violenza sulle donne, da me voluta qualche anno fa”. Lo dichiara l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

“Come si ricorderà, l’Assemblea Regionale Siciliana, ha approvato la Legge Regionale 3/2012, da me proposta, con la quale venivano previsti significativi interventi a favore delle donne vittima di violenza, dei figli minori e dei figli diversamente abili, a prescindere dalla loro età. Il Governo Regionale, nel predisporre il Bilancio e la Finanziaria, ha previsto somme insignificanti per prevenire la lotta contro la violenza alle donne e per aiutare le donne vittime di violenza. Per questo motivo – ha proseguito l’On. Vinciullo – ho presentato una serie di emendamenti che prevedono l’aumento di queste risorse”.

“Oggi, che riinizia in Commissione Bilancio la discussione dello Strumento Finanziario, in occasione della festa delle donne, sarebbe importante, nobile e significativo che i Parlamentari approvassero detti emendamenti, al fine di aumentare le risorse alla lotta contro la violenza alle donne, ha concluso l’On. Vinciullo, e per creare, soprattutto nei giovani, una coscienza al rispetto reciproco e al riconoscimento della parità di genere”.


getfluence.com
In alto