Archivio

Per Macchia un’avventura a lieto fine

Posizione salvataggio cucciolo chiamato Macchia

AUGUPosizione salvataggio cucciolo chiamato MacchiaSTA – Non erano i lamenti di un’anziana signora quelli che hanno fatto preoccupare i vicini di via X Ottobre, nel centro di Augusta. A far scattare la segnalazione alle forze dell’ordine sono stati i gemiti di un cucciolo di cane rimasto intrappolato tra i rovi presenti tra un’abitazione e l’altra e che ne ostacolavano il passaggio.

È stato tempestivo l’intervento della Polizia e dei Carabinieri i quali, insieme al 118, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco sono riusciti a liberare il cucciolo. Adesso la piccola creatura è stata affidata ai Vigili del Fuoco e ha un nome: Macchia.

Un gruppo di cittadini sul posto, incuriositi dalla vicenda, ha assistito al salvataggio del cucciolo. Una prima segnalazione era arrivata alle 7.45, seguita poi da una seconda, alle ore 9.30. Credendo che a trovarsi in difficoltà fosse un’anziana, i Vigili del Fuoco sono andati alla ricerca della donna con dei tagliaerba per farsi strada. Poi, la sorpresa: il cucciolo indifeso rimasto imprigionato tra i rovi. Fortunatamente, la vicenda si è conclusa nel migliore dei modi e ora Macchia ha anche una famiglia.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto