Cronaca

Priolo, nascondeva la droga nella cappella di famiglia al cimitero: arrestato 44enne

PRIOLO GARGALLO – Agenti della Polizia di Stato, in servizio al commissariato di Priolo Gargallo hanno arrestato e condotto in carcere il 44enne priolese Salvatore Vasile per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e possesso illegale di arma clandestina.

Gli uomini del Commissariato, transitando per via Montana, hanno notato l’uomo all’ingresso del cimitero, che mal celava un certo nervosismo. Pertanto, quando è uscito dal camposanto, lo hanno bloccato e obbligato a seguirli alla cappella di famiglia, ove lo stesso diceva di essersi recato poco prima.

All’interno della tomba indicata, gli operatori della Polizia hanno rinvenuto e sequestrato, in uno stanzino all’uopo ricavato, della marijuana, per un totale di un chilo e 447 grammi, un bilancino di precisione e una pistola clandestina, calibro 6,35, provvista di relativo caricatore, con inserite quattro cartucce.

Da una successiva perquisizione, presso l’abitazione dell’arrestato, il personale della Polizia rinveniva e sequestrava, altresì, 19 grammi di sostanza stupefacente e una piccola pianta di marijuana.


In alto