Cronaca

Priolo, scoperto dai Carabinieri covo di spaccio, arrestato giovane priolese

PRIOLO – I Carabinieri del Comando Stazione di Priolo Gargallo, al termine di una breve attività d’indagine, hanno arrestato il ventiduenne priolese Giuseppe Bosco, con precedenti di polizia specifici, per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri, avendo notato strani movimenti nei pressi dell’abitazione del Bosco ed un continuo via vai di persone, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione, con il supporto delle unità cinofile antidroga, rinvenendo diverse dosi di cocaina, hashish, marijuana, un bilancino di precisione e 940 euro, in banconote da 50 e 20 euro, probabile provento della pregressa attività di spaccio.

Le dosi di stupefacente ed il denaro sono stati sequestrati, mentre il giovane priolese è stato accompagnato in caserma per le incombenze di rito e sottoposto agli arresti domiciliari, così come disposto dall’autorità giudiziaria di Siracusa.


In alto