Elezioni amministrative 2018

Priolo, verso le amministrative, Teresa Lauria candidata sindaco per il M5s del 71 per cento. I competitor in campo

PRIOLO GARGALLO – Ha ufficializzato su facebook la sua candidatura a sindaco di Priolo per il Movimento 5 stelle. Teresa Lauria correrà alle elezioni per il dopo Rizza e per il rinnovo del consiglio comunale priolese, forte dell’appoggio del deputato regionale del territorio, Giorgio Pasqua, e di quel clamoroso 71 per cento ottenuto dal M5s alle politiche del 5 marzo. Queste le sue dichiarazioni su un post: “Fino a ieri ero il papabile candidato sindaco del Movimento 5 stelle di Priolo Gargallo. Oggi lo sono ufficialmente! È sempre un’emozione ed un onore poter rappresentare quel simbolo, ma questa volta un po’ di più. Ho ed abbiamo una grossa responsabilità, che porteremo avanti sempre con trasparenza e legalità”.

Prosegue intanto la campagna elettorale degli altri candidati a sindaco. Pippo Gianni, sostenuto dalla lista “SiAmo Priolo”, ha presentato i candidati al consiglio comunale che lo appoggeranno: Giovanni Figura, Sebastiano Boscarino, Simona Di Marco, Diego Giarratana, Veronica Gozzo, Paolo Carrubba, Giuseppe Guzzardi, Marco Aliffi, Patrizia Arangio, Luca Campione, Luca Maccarrone, Federica Limeri, Maria Grazia Pulvirenti, Concetto De Simone, Maria Grazia Gambuzza, Manuel Pinnisi, Veronica Tarascio, Giuseppe Turco, Domenico Fricia, Michele Fodde e Francesca Marsala.

In corsa anche Alessandro Biamonte per la lista “Prospettiva Priolo” che presenterà ufficialmente la sua candidatura, i programmi ed i candidati in consiglio comunale domenica alle 10 al parco Pineta di Priolo. Prima conferenza di presentazione per l’ex consigliere comunale Giusy Valenti sostenuta dalla lista “Noi priolesi”, venerdì alle 18,30 in un locale all’interno del parco Pineta. Mentre ha già tenuto i primi comizi di piazza Christian Bosco in corsa con il sostegno della lista “Unione popolare priolese”.

(nella foto, da sx: Giancarlo Cancelleri, Teresa Lauria, Giorgio Pasqua)


In alto