Cronaca

Rosolini, nascondeva la droga in casa. Arrestato ventunenne dai carabinieri

SIRACUSA – E’ stato trovato in casa con 70 grammi di hashish e il materiale “necessario” allo spaccio di stupefacente. Lo riferiscono i Carabinieri della Stazione di Rosolini, che hanno arrestato “in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente V.G., rosolinese classe 1997″.

Nella giornata di ieri, infatti, i militari hanno perquisito il giovane di 21 anni presso la propria abitazione.
Dai controlli i Carabinieri hanno trovato circa 70 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, ancora in panetto, nonché materiale per la pesatura ed il confezionamento delle dosi di stupefacente ed un coltello con la lama impregnata di sostanza stupefacente, “verosimilmente utilizzato per ridurre il panetto in dosi”.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria aretusea.

 

(Foto di repertorio)

 


In alto