Cultura

Rosolini, presentato il concorso letterario “Scripta Manent”

rosolini

Rosolini – E’ stato presentato questa mattina  nel corso di una conferenza stampa il concorso letterario “Scripta manent” indetto dalla locale Associazione “Cultura e Dintorni” e patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rosolini. A presentare il concorso il Sindaco Corrado Calvo, il Presidente dell’Associazione prof. Corrado Calvo, la vice Presidente dell’ Associazione prof.ssa Ignazia Iemmolo e il Responsabile del Settore P.I. Salvatore Covato.

Il concorso ha come tema “Io vivo, io amo, io scopro il mio paese”.

Si trattaha spiegato il presidente Calvodi un progetto culturale su territorio nazionale indirizzato agli studenti dei vari ordini di scuola, con l’intento di scoprire come viene percepita dai nostri studenti l’immagine della propria città, di sollecitare le loro competenze espressive e creative, e di rinsaldare il legame tra il territorio e i suoi fruitori. All’interno del Progetto– ha proseguito Calvo – sono previsti incontri con Autori e personalità del mondo accademico, che con il loro intervento favoriranno la crescita delle competenze espressive e stimoleranno l’amore per la scrittura creativa”.

Il Progetto si esplica attraverso le modalità del tradizionale concorso letterario e chiamerà i partecipanti a esprimersi sul tema assegnato. E’ aperto agli studenti di ogni ordine e grado, distinti in quattro Sezioni: Sezione A: riservata agli alunni della Scuola Primaria. Sezione B: riservata agli studenti della Scuola Secondaria di I grado. Sezione C: riservata agli studenti della Scuola Secondaria di II grado, si partecipa con una poesia. Sezione D: riservata agli studenti della Scuola Secondaria di II grado, si partecipa con un elaborato in prosa. Sezione E: riservata ai Rosolinesi sparsi nel mondo, si partecipa con una poesia.

Gli elaborati dovranno essere presentati entro e non oltre le ore 17.00 di giovedì 21 aprile 2016.

Le opere saranno valutate da una Giuria appositamente costituita, secondo le regole indicate nel presente bando. Il suo giudizio è insindacabile. I testi inviati non verranno restituiti.

I migliori elaborati per ogni sezione verranno premiati con buoni libro, targhe e riconoscimenti vari nel corso di un’apposita cerimonia che si terrà nel prossimo mese di giugno.

Nel suo intervento il Sindaco Corrado Calvo, nell’esprime apprezzamento per l’iniziativa,ha affermato: “Si tratta senza dubbio di un progetto d’alto valore formativo che sintetizza in pieno uno degli obiettivi che l’Amministrazione Comunale intende portare avanti. Il concorso letterario si presenta quindi come un’ulteriore occasione di promozione del nostro territorio in quanto va a coinvolgere non solo agli studenti di Rosolini, dalle elementari a quelli che seguono gli studi universitari, ma anche agli studenti figli o nipoti di rosolinesi emigrati. E sono certo, che l’Associazione Cultura e Dintorni, saprà trasformarlo in una splendida e proficua opportunità di crescita culturale, letteraria ed etica”.


In alto