Cronaca

Siracusa, 52enne arrestato per violenze nei confronti della sua compagna

SIRACUSA – L’ennesimo episodio di violenza nei confronti di una donna si è perpetrato nel tardo pomeriggio di ieri in un’abitazione sita nei pressi di viale Zecchino. Un siracusano di 52 anni ha colpito ripetutamente e con violenza la sua compagna, una donna di 45 anni, di origini ucraine. Solo il tempestivo intervento degli uomini delle Volanti ha evitato che l’uomo si accanisse ulteriormente nei confronti della sua vittima che è stata soccorsa sul pianerottolo di casa sanguinante.

Il violento è stato prontamente bloccato, identificato e tratto in arresto. Sul luogo delle violenze è stata rinvenuto e posto sotto sequestro un bastone in alluminio con il quale l’uomo avrebbe ripetutamente colpito la donna causandole la frattura del setto nasale ed una ferita lacero contusa alla testa giudicate guaribili con una prognosi di 21 giorni. Per l’arrestato l’Autorità Giudiziaria competente ha disposto i domiciliari.

(foto Archivio)


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto