Politica

Siracusa, affondamento Mustafa Kan, nuova interrogazione al ministro dell’Ambiente

SIRACUSA – Il deputato nazionale del partito democratico Pippo Zappulla ha presentato un’interrogazione al Ministro dell’Ambiente in merito all’affondamento della nave Mustafà Kan. “Ho presentato, nella giornata di ieri – dichiara Zappulla – , una specifica e urgente interrogazione parlamentare al Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare per ottenere tutte le informazioni utili e necessarie sull’affondamento della nave Mustafà Kan, conseguente al naufragio avvenuto a 22 miglia  da Capo Murro di Porco nella costa siracusana della nave battente bandiera panamense che trasportava circa 8 mila tonnellate di fosfato di ammonio.Pare che i fusti contenenti il prodotto non si possano recuperare a causa del capovolgimento della nave stessa durante l’affondamento.

“Ora, è vero che il Ministero dell’Ambiente ha inviato tempestivamente mezzi speciali antinquinamneto – aggiunge il parlamentare siracusano – , vero pure che non c’è stata al momento però nessuna perdita di prodotto, ma le preoccupazioni per le comunità e per le stesse associazioni ambientaliste si presentano più che legittime. Quali pericoli e rischi corrono il nostro mare ed il relativo ecosistema? Parliamo, peraltro, di un tratto di mare che incrocia una delle più belle e suggestive riserve naturali siciliane. Ho chiesto, quindi, al Ministro di conoscere le ragioni e le dinamiche dell’incidente; di sapere le iniziative che intende assumere per accertare tutte le tipologie dei prodotti trasportati e la loro quantità e, infine, quali operazioni di messa in sicurezza si stanno realizzando anche per tenere costantemente informati dello sviluppo della situazione le comunità e il territorio”.


In alto