Cronaca

Siracusa, arrestato titolare di una macelleria in Ortigia per furto di energia elettrica

SIRACUSA – Nell’ambito di mirati controlli ad alcuni esercizi commerciali del centro storico, ieri pomeriggio i carabinieri della stazione di Ortigia, in sinergia con il personale tecnico dell’Enel, hanno arrestato per furto di energia elettrica C.C. (di cui rendono note le iniziali), siracusano classe 1963, macellaio, incensurato.

Al titolare della macelleria è stato contestato di aver “installato un potente magnete al di sopra del contatore elettrico” dell’attività, “alterando in questo modo la misurazione del consumo di energia che è risultato difatti essere inferiore del 80 per cento rispetto alla realtà”.

I carabinieri hanno quindi asportato il misuratore di corrente manomesso e consegnato ai tecnici dell’Enel per ulteriori verifiche tecniche e stima del danno patito. Il macellaio è stato posto agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità giudiziaria di Siracusa.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto