Archivio

Siracusa, Asp Sr e coordinatori sanitari

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Nursing Up Sindacato maggiormente rappresentativo a carattere nazionale nel settore sanità informa la cittadinanza che il manager della asp di Siracusa si tiene ancora dopo otto anni i coordinatori sanitari nominati nel 2007 e decine di altri facente funzione scelti dai direttori senza alcuna selezione prima, durante e dopo il loro insediamento ma ricevendo la parte variabile interamente per quanto riguarda i fiduciari dell’ex re umberto I° e tutti gli altri nuovi facente funzione non sono stati sistemati solo perché il capo di una forza sindacale non voleva essere giudicato prevedendo il giudizio negativo dal proprio direttore.
I dipendenti pubblici devono superare per essere assunti una prova concorsuale dice addirittura la nostra fonte di legge fondamentale la costituzione ma ciò no vale alla asp di siracusa dove conta la fiducia al primario e al proprio sindacalista di fiducia.
Le elezioni per le RSU previste per i primi di marzo non prevodono lo svolgimento di procedure concorsuali prima di tale data ma ciò è di poco conto visto che poi come è successo in precedenza tutti prenderanno gli arretrati dal giorno di arrivo del pezzo di carta al direttore del personale da parte del primario e considerato che questi coordinatori non hanno più a che fare direttamente con gli ammalati.
Noi ci auguriamo che questo stato di illegalità venga al più presto risolto anche per la dirigenza medica e non medica permettendo alla asp di avere validi dirigenti con concorsi per titoli ed esami a carattere nazionale anche nel settore non dirigenziale della sanità pubblica.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto