Politica

Siracusa, assemblea del movimento “Oltre”: coordinamento politico affidato a Veneziano e Messina

SIRACUSA – Stamani al Centro “Pio La Torre” di piazza Santa Lucia, il movimento politico “Oltre – Movimento per la rigenerazione”, fondato dall’attuale assessore comunale Fabio Granata, ha tenuto la sua assemblea generale e programmatica.

Sono state individuate le prossime iniziative del movimento ed è stato deciso il nuovo assetto politico e organizzativo, che vedrà un coordinamento politico guidato da Pippo Veneziano e da Agata Messina.

Insieme a Fabio Granata, Camillo Biondo, Fausto Consiglio e Sebastiano Butera che costituiranno il direttivo di un movimento che aspira ad essere “un movimento di esempi più che un movimento d’opinione, caratterizzato da una forte identità politica oltre la destra e la sinistra e con un profilo sociale, legalitario, ambientalista e solidale”.

Sono state rilanciate e si è fatto il punto su recenti iniziative relative ai veleni industriali e alla qualità dell’aria, alla difesa del suolo e del paesaggio cittadino e alla istituzione del Parco archeologico di Siracusa. Si è rilanciato con convinzione il sostegno all’attuale amministrazione cittadina, ma con un deciso invito ad accelerare processi di decisione e rigenerazione di settori fondamentali quali i trasporti pubblici e la igiene urbana.

Il movimento ha espresso un pubblico riconoscimento per l’azione amministrativa di Fabio Granata e ha espresso piena solidarietà in relazione ad “alcuni attacchi mediatici tendenti, inutilmente, a limitarne la consueta azione culturale coraggiosa e fuori da schemi obsoleti intrisi di pregiudizio e odio per l’altro da sé”.

(Nella foto di repertorio: Fabio Granata)


In alto